03F4F084-7C19-4828-8E8D-A07E87B9394F.jpeg

BIOGRAFIA DI SUSY LAUDE

Dopo aver frequentato il liceo linguistico sperimentale scientifico a Salò sul lago di Garda, si trasferisce a Parma dove si laurea in Lettere e Filosofia, con indirizzo di Teatro medioevale, scrive la tesi sul regista Mario Ferrero e la nascita della televisione in Italia. Contemporaneamente all’università frequenta un corso di recitazione, scenografia, costumi e regia presso il Teatro delle Briciole di Parma, entrando a far parte della compagnia stabile dello stesso teatro. Nel 2000 si trasferisce a Roma dove viene scelta per entrare a far parte dell'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica Silvio D'Amico. Nel 2003 viene scelta da Giorgio Albertazzi nella compagnia stabile del teatro Argentina e debutterà in televisione a fianco di Giorgio Albertazzi e Dario Fò nella trasmissione Raccontano il teatro, mentre al cinema diventa nota grazie alla pellicola dello spagnolo Luis Prieto, Ho voglia di te (2007). Scelta come protagonista del film Billo il grand Dakar della regista Laura Muscardin, inizia a collaborare in diversi film lavorando con diversi registi fra cui Gianluca Maria Tavarelli, che la dirige nel cortometraggio La mia ossessione (2004), nel film Non prendere impegni stasera (2006) e nella miniserie tv Maria Montessori - Una vita per i bambini. La sua carriera di attrice prosegue con il videoclip di Basta poco di Vasco Rossi e una mini serie in tv del regista Prieto per RaiUno dal titolo Il signore della truffa accanto a Gigi Proietti. Nel 2008 partecipa al film drammatico Il resto della notte, regia di Francesco Munzi, che andrà al festival di Cannes. Nel 2012 è nelle sale con Henry diretta da Alessandro Piva con cui collaborerà nuovamente in una serie TV per canale 5. Nel 2015 è nel cast del film Loro chi?, opera prima del regista Francesco Miccichè accanto a Edoardo Leo, nel 2016 è tra i protagonisti del film di Ivan Cotroneo, Un bacio che tratta con grande sensibilità i temi del bullismo. Nel 2017 è protagonista accanto a Claudio Bisio e Frank Matano nella serie di Sky The Comedians. Il 2018 la vede al cinema con il film Metti la nonna in freezer, accanto a Fabio De Luigi e Miriam Leone, per la regia di Fontana e Stasi. Nel 2019-2020 è nel film Compromessi sposi, commedia di Francesco Miccichè, partecipa ai film Appena un minuto per la regia di Francesco Mandelli e Gli uomini d’oro di Vincenzo Alfieri, è nuovamente accanto a Fabio De Luigi e con Dino Abbrescia nel film se mi vuoi bene, regia di Fausto Brizzi. Insieme alla carriera come attrice Susy realizza una serie di regie teatrali, debuttando al foyer del teatro Due di Parma con un’opera di Pirandello per poi mettere in scena a Roma lo spettacolo Il club della ribalta inserito in una rassegna curata da Pier Francesco Favino nel 2012. Realizza il cortometraggio Madame tratto da Les Bonnes di Jean Genet nel 2016, lanciato da Vogue.it e premiato al Formia Film festival. Nel 2017 scrive e dirige un progetto sperimentale, una mini serie intitolata LASPES vincitore di vari premi (Videoclip festival, Festa del cinema di Roma, Cinecibo film festival) e come miglior regia all’Asti film festival. Nel 2019 scrive e dirige uno spettacolo teatrale interpretato dal compagno Dino Abbrescia che racconta aneddoti di vita vera, mescolando audiovisivo e teatro. Nel 2021 esordisce con il suo primo lungomentraggio intitolato Tutti per Uma, coprodotto e distribuito da Vision Distribution.

RICONOSCIMENTI

FILM

Awards

2023

BEST

Photography

2023

FILM

Festival

2023

Tutti per Uma:

 

Ischia Film Festival 2021

Proiettato fuori concorso al festival.

Magna Grecia film festival 2021

Miglior film per il pubblico.

 

Filming Italy Sardegna Festival 2021

Premio speciale alla regia

Ostia film festival 2021

Miglior regia

 

Asti film festival 2021

Menzione speciale 

                 LASPES:

Videoclip festival 2016

 Premio rivelazione  web serie
Asti film festival 2016
Premio speciale 
Roma film festival, premio giornaliste 2017
Premio miglior Attore a Dino Abbrescia
Festival del cinema Cinecibo 2017
Premio miglior regia
               
               MADAME:
Formia film festival 2017
Premio miglior costumi